Arctium_lappa_benessererboristico.it_dott._Francesco_Marino.jpg

Bardana: la pianta utile alla bellezza e al benessere della pelle

Depurativa, diuretica e diaforetica utile nel trattamento di dermatosi cutanee con prurito, acne, dermatiti seborroiche, eczemi e micosi. Tutti gli usi e le proprietà dell’Artium lappa L.

di Francesco Marino

Epitaffio

“Qui giace come virgola antiquata
l’autrice di qualche poesia. La terra l’ha degnata
dell’eterno riposo, sebbene la defunta
dai gruppi letterali stesse ben distante.
E anche sulla tomba di meglio non c’è niente
di questa poche rime, d’un gufo e la bardana.
Estrai dalla borsa il tuo personal, passante,
e sulla sorte di Szymborska medita un istante.

(Wisława Szymborska, 2009, Sale, Libri Scheiwiller p77)

Artium lappa L. è una pianta erbacea di grandi dimensioni, bienne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae.
La grossa radice a fittone bruna, dall’interno bianco, fa da base solida al fusto eretto, robusto e ramificato dagli 80÷200 cm.
Alterne, dalla lamina superiore glabra dal colore verde vivo e dalla lamina biancastra inferiore, le caratteristiche foglie cuoriformi si mostrano con le loro ampie dimensioni dai 50 cm di lunghezza e dai 40 cm di larghezza.
Da luglio ad ottobre sormontati da infiorescenze corimbose si presentano i fiori rosso-porpora, riuniti in capolini terminali avvolti da fitte brattee uncinate.

La droga della specie officinale è rappresentata dalla radice.
Dall’Europa all’Asia, l’habitat della specie spontanea è rappresentato da campi incolti, sentieri e radure boschive dai 0÷1.800 mt.
La pianta fa parte dei prontuari medici dell’antichità. Il suo uso è attestato nelle antiche pratiche di medicina cinese per la cura di raffreddori, influenze e polmoniti.
La medicina tradizionale occidentale ne apprezzava le virtù della radice per le sue proprietà sudorifere, diuretiche, depurative e cicatrizzanti ed era uno dei rimedi naturali utilizzati in caso di gotta, podagra, nella cura di geloni, dermatosi, foruncolosi, piaghe, croste lattee, tigne e ferite. Anche le foglie erano utilizzate per applicazioni cutanee per il loro effetto antiprurigginoso e come rimedio per far crescere i capelli.

Etimologia

Artium: dal greco “arktos” = orso, forse in riferimento alle infruttescenze spinose e all’aspetto ispido delle piante che appartengono a questo genere;

lappa: dal latino “lappare” = afferrare e indica la capacità delle infruttescenze di rimanere attaccate agli animali, ma anche alle vesti che le sfiorano.

Proprietà

Depurativa, antimicotica, antibatterica la radice dell’Artium lappa L. presenta attività diuretica, diaforetica e antireumatica. L’efficacia terapeutica della radice è attribuita alla presenza di molecole bioattive nel profilo metabolico quali: inulina, fruttofuranano, arctinoni, arctinale, acido gallico e flavonoidi.

Dalle funzioni depurative per l’organismo, gli estratti della radice dell’Artium lappa L. sono utili nel trattamento di dermatosi cutanee con prurito, acne, dermatiti seborroiche, eczemi e micosi.

La presenza di composti organici ad azione antibatterica e antifungina fa degli estratti della radice un rimedio naturale per il benessere della pelle. La Bardana esercita un’azione depurativa utile al drenaggio dei liquidi corporei e liquidi in eccesso.

Antiossidante, utile nella funzione articolare, la radice può essere utilizzata anche per uso esterno.
Studi clinici, hanno dimostrato un effetto antiallergico della radice.

Formulazioni Erboristiche

I principali preparati erboristici derivati dalla specie Artium lappa L. sono:

  • Decotto: (si utilizza il taglio tisana delle radici);
  • Tintura madre (macerato idroalcolico delle radici fresche);
  • Compresse: (preparazioni solide ottenute dalla compressione della pianta frantumata);

Avvertenze e Controindicazioni

Si sconsiglia l’assunzione di estratti e formulazioni a base di Artium lappa L. durante la terapia con farmaci anticoagulanti, antiaggreganti piastrinici, aspirina e in prossimità di eventi chirurgici.

Bardana tra storia e curiosità

Nel passato la pianta era utilizzata nella cura di tante malattie.

La badessa tedesca Hildegard Von Bingen utilizzata la radice nella cura dei tumori maligni.

Artium lappa L. è specie mellifera.

Le proprietà della pianta erano riportate nell’Herbarium Apulei uno dei primi erbari stampati nel medioevo.

In cucina si utilizzano i piccioli delle foglie lessi o fritti. La polvere della radice  si utilizza in insalate o aggiunta alle fritture.

I sinonimi della specie Artium lappa L. sono: Arctium majus Bernh., nom. illeg., Lappa major Gaertn., nom. illeg., Lappa officinalis All., nom. illeg., Lappa vulgaris Hill, Arctium vulgare (Hill) Druce, Lappa glabra Lam., nom. illeg.

Condividi sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Newsletter_benessererboristico
Entra subito nella community di benessererboristico.it e ricevi:
• "Sentieri di Benessere": tra temi, voci e righe di benessere, lo spazio di incontro e confronto in collaborazione ad una fitta rete di professionisti, dedicato alle tematiche, agli aspetti e alle caratteristiche che si muovono dietro il benessere.
• I nuovi articoli del mio blog, direttamente nella tua casella email.
• Anteprime e Novità per il tuo benessere naturale.


Bibliografia

Zepigi Marinella, “Arctium lappa L. {ID 859} – Bardana maggiore”. In Acta Plantarum, Forum. Disponibile on line (14/05/2020): https://www.floraitaliae.actaplantarum.org/viewtopic.php?f=95&t=15614

Knipping, K., van Esch, ECAM, Wijering, SC, van der Heide, S., Dubois, AE e Garssen, J. (2008). Effetti anti-allergici in vitro e in vivo di Arctium lappa L. Experimental Biology and Medicine , 233 (11), 1469-1477. https://doi.org/10.3181/0803-RM-97.

Hou, B., Wang, W., Gao, H., Cai, S., & Wang, C. (2018). Effects of aqueous extract of Arctium lappa L. roots on serum lipid metabolism. Journal of International Medical Research, 158–167. https://doi.org/10.1177/0300060517716341.

Cao J. et all 2012, Antidiabetic effect of burdock (Arctium lappa L.) root ethanolic extract on streptozotocin-induced diabetic rats, African Journal of Biotechnology Vol. 11(37), pp. 9079-9085, 8 May, 2012, Available online at http://www.academicjournals.org/AJB, DOI: 10.5897/AJB11.4107, ISSN 1684–5315 © 2012 Academic Journals.

Gómez de Saravia S. G. et all 2008, Biocide activity of natural extracts against microorganisms affecting archives, Derechos de Publicación © 2008 Boletín Latinoamericano y del Caribe de Plantas Medicinales y Aromáticas, 7 (1), 25 – 29, BLACPMA ISSN 0717 791.

Hajj Hossein M. et all 2018, Green Synthesis and Morphological Investigation of Silver Nanoparticles Using Greater Burdock (Arctium Lappa) Aqueous Extracts, P J M H S Vol. 12, NO. 4, OCT – DEC 2018.

Catalano A. et all 2017, Quality control of extracts of Arctium lappa L.(Asteraceae), ABSTRACT 25, International Phytocosmetics & Phytotherapy Congress 2017, Abstracts : 1- 86, p. 26.

I contenuti in questo articolo sono presentati a solo scopo informativo, non sostituiscono il rapporto diretto tra medico e paziente e in nessun caso possono costituire la diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Prima di assumere un integratore alimentare o un farmaco consultare sempre un medico o uno specialista. Il sito non si assume alcuna responsabilità in merito all’uso che gli utenti potrebbero fare delle indicazioni riportate nell’articolo stesso.

Potrebbero interessarti anche: